Porta Viridaria

Varie denominazioni in uso nel Medioevo di: Porta Aurea, Porta S. Petri, Porta Viridaria, Porta S. Peregrini, indicano tutte la stessa porta della Città Leonina ai piedi del palazzo pontificio e vicino alla attuale Porta Angelica; è ora inserita nel cortile della caserma della Guardia Svizzera ed è uno degli accessi più antichi da cui i pellegrini provenienti dal Nord entravano in Vaticano. Fu sistemata da Alessandro VI nel 1497, come testimonia una grande targa marmorea, forse ad opera di Giuliano o Antonio da Sangallo. Oggi è nascosta dietro il Colonnato del Bernini.

Porta Viridaria a Roma. Marten van Heemsherk, Muro della Città Leonina verso Piazza San Pietro con la Porta Sancti Petri e l'inizio del Corridore (Berlino, Kupferstichkabinett)

Aprile 2002

 

Franca Gentile

 

GATC - Gruppo Archeologico del Territorio Cerite - www.gatc.it